Lo scopo principale del sistema di irrigazione è sicuramente quello di distribuire acqua in modo uniforme e costante alle piante e al prato del nostro giardino; ovviamente in base alla tipologia della nostra zona green, sarà necessario installare un sistema unico o più sistemi combinati tra loro così da garantirne la salute e una buona cura.

 

Tipologie di impianti e caratteristiche

Prima di scegliere quale impianto di irrigazione installare, è necessario ovviamente tener conto di numerosi fattori tecnici ed ambientali così da scegliere il o i modelli più adatti al contesto, considerando anche il proprio budget e il tempo che vogliamo dedicare alla cura del giardino. Possiamo distinguere principalmente due macro categorie che sono quelle degli impianti di irrigazione interrati e quelli a goccia:

Impianto di irrigazione interrato: consiste in una rete di tubature che vengono fatte correre sottoterra, e quindi invisibili, a cui sono collegati degli irrigatori a scomparsa collocati nei punti chiave del giardino che se non in funzione rimangono rasenti al suolo, mentre fuoriescono dal terreno al momento dell’uso e sono in grado di innaffiare tutto intorno il prato. Tutto l’impianto è gestito da una centralina di controllo che consente di impostare automaticamente l’apertura, la chiusura e la durata dell’irrigazione e da sensori in grado di rilevare l’umidità del suolo. Ovviamente per installare questa tipologia di impianto è necessario effettuare un sopralluogo accurato e studiare scrupolosamente il terreno, prendere le misure, tener conto del clima e delle temperature con cui verrà in contatto; la tipologia di piante e alberi che si possiede o che si desidera installare; e solo dopo realizzare il progetto delle tracce più idoneo.

Impianto di irrigazione a goccia: sono sistemi di irrigazione utilizzati appositamente per le piante in vaso, sia sui balconi che nei giardini, ed è costituito da piccoli tubicini che raggiungono tutte le aree interessate e che rilasciano acqua lentamente attraverso delle valvole e dei gocciolatori così da evitare i ristagni. Questo metodo quindi somministra lentamente acqua alle piante bagnando il terreno o direttamente la zona della radice e possono essere azionati manualmente o attraverso centralina elettrica impostando orario e durata.

 

La corretta manutenzione degli impianti di irrigazione

Questi impianti sono davvero in grado di prendersi correttamente cura del nostro giardino e delle nostre piante se ben installati, programmati e soprattutto controllati periodicamente; questi infatti sono costantemente a contatto con agenti atmosferici più o meno forti a seconda della località, quindi è indispensabile effettuare un check up generale durante ogni cambio stagione e soprattutto dopo un medio lungo periodo di inattività. Se effettuata regolarmente una corretta manutenzione dell’impianto (minimo una volta l’anno), la durata dello stesso sarà molto più lunga così come la sua efficienza nell’innaffiare il nostro giardino. È fondamentale verificare il corretto funzionamento e la pulizia degli irrigatori; la centralina e le sue batterie; regolare periodicamente la frequenza e la durata della somministrazione di acqua in base alla stagione e alle eventuali piogge più o meno abbondanti. Dopo l’inverno inoltre è necessario controllare tutto l’impianto per vedere se il gelo ha ghiacciato l’acqua restata nei tubicini e quindi se fosse necessario smontare e utilizzare prodotti appositi per la loro pulizia; altro fattore importante è controllare periodicamente i programmi impostati (orari, pressione, frequenza); controllare il sensore pioggia (che interrompe l’irrigazione in caso appunto di pioggia). Ovviamente in base alla tipologia di piante e giardino, sarà opportuno farsi consigliare da esperti del settore che, oltre a progettare e impiantare i diversi sistemi, saranno in grado di fornirvi le giuste informazioni per una programmazione corretta in base alle piante e soprattutto sapranno aiutarvi in caso di manutenzione e controllo generico.

 

Presso Vivai Fleming a Roma, oltre a trovare tantissime varietà di piante, vasi e fioriere adatte alle più diverse esigenze e gusti, potrete fare affidamento sul nostro personale specializzato in grado di progettare e impiantare il sistema di innaffiamento più adatto alle vostre esigenze e di svolgere qualsiasi intervento di manutenzione per ripristinare le condizioni ottimali del vostro giardino, terrazzo o di qualsiasi area verde, in tempi rapidi e soprattutto con professionalità. Per avere maggiori informazioni o richiedere un sopralluogo potete inviarci un’email all’indirizzo info@vivaifleming.it oppure chiamarci al numero 06 3340587; se invece volete vedere dal vivo il nostro Garden Center potete trovarci a Via dei Due Ponti, 61 a Roma.

 

 

 

.

 

 

  SOCIETÀ AGRICOLA VIVAI FLEMING SRL | Sede Legale: V. dei Due Ponti 61, 00189 ROMA | rea: 1435019 | capitale: 10.000 €. | P. Iva: 13277911007    Privacy Policy e Cookies

si4web

© 2018 | All rights reserved